Dalla Sardegna al Piemonte per formarsi nelle aziende meccaniche

IIS "Giulio Natta" di Rivoli

Prosegue la collaborazione tra l’istituto tecnico «Giulio Natta» e il Tavolo della Meccanica Piemonte. Il tema principale è coinvolgere le aziende e fornire agli studenti opportunità concrete per conoscere l’ambiente di lavoro, con progetti come Alternanza Scuola/Lavoro.

Un caso particolare riguarda tre ragazzi provenienti dalla Sardegna, diplomati nel 2015 all’I.T.I.S. «Dionigi Scano» di Cagliari, accolti a Torino per essere inseriti come tirocinanti in imprese della zona: Meccanica Baudano di Villarbasse, realtà del Tavolo della Meccanica Piemonte, AGLA ad  Avigliana e IKEA a Collegno.

«Ci siamo occupati – spiega Giovanni Coppola, docente del «Natta» e referente per questa iniziativa – di trovare una sistemazione ai ragazzi, organizzare i colloqui di lavoro e definire le modalità dei tirocini». L’esperienza sarà presentata lunedì 20 giugno a Milano, all’Assemblea generale della Federazione Gomma Plastica, dalla preside dell’I.I.S. «Giulio Natta»,  Lionella Favretto, come esempio di scuole in rete e di integrazione tra formazione e lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *